Concerto Natale 2015

     




Viaggiamo insieme

        

Soci Sostenitori

Servizi

Preghiera del Cuore

La Preghiera del Cuore chiamato anche lo "Yoga cristiano" con Federico Cenci Presidente del Movimento d'Agape. Il tema del cuore occupa il posto centrale nella mistica, nella religione e nella poesia di tutti i popoli, ma questo viene accentuato in modo del tutto particolare nella preghiera esicasta al punto da essere definita anche come “preghiera del cuore”. La preghiera del cuore è la preghiera tipica dell'esicasmo, tradizione e pratica spirituale il cui nome deriva dalla parola greca hesychia, che si può tradurre anche con calma, pace, tranquillità e assenza di preoccupazione. Lo scopo dell'esicasmo è la ricerca della pace interiore, in unione con Dio e in armonia con il creato. La ripetizione giova ad immedesimarsi con il Nome di Colui che il Nome rappresenta.  La possibilità di una ripetizione ritmica, costante, adattata al battito del cuore o al respiro, permette di compiere questa identificazione totale, attraverso la preghiera, con il Nome dell’invocato: "Signore Gesù Cristo, Figlio del Dio vivente, abbi pietà di me peccatore". Il cuore è per gli esicasti il luogo privilegiato, che accoglie la presenza di Dio. Il respiro e la preghiera lo risvegliano e lo rendono capace di sensibilità e di amore nei confronti di tutto il mondo.

Isacco il Siro ( † 700) si pone la seguente “domanda: quand’è che l’uomo conosce che il suo cuore è giunto alla purezza? Risposta: quando considera buoni tutti gli uomini, e quando nessun uomo gli sembra impuro e sudicio. Allora egli è veramente puro di cuore”.

Per partecipare alle attività dell'associazione Movimento d'Agape è necessario essere tesserati.

Per gruppi superiori alle dieci persone prendiamo in considerazione di promuovere questo seminario nella tua città.

 

Traduttore

Letture Consigliate

   

Pagina Facebook

Contatore Visite

402258
oggioggi52
IeriIeri194
Questa SettimanaQuesta Settimana1283
Questo MeseQuesto Mese3411
TotaliTotali402258