Concerto Natale 2017

     




Viaggi Sociali del MDA

        

Soci Sostenitori

 

Servizi

Sanità Lazio: il Fatebenefratelli ha dichiarato 200 lavoratori in esubero

Circa un centinaio di persone tra lavoratori e cittadini si sono riunite questa mattina davanti al Fatebenefratelli per poi muoversi in corteo verso il vicino ministero della Salute in piazza Castellani. Il motivo della protesta è quello di denunciare lo stato di crisi del nosocomio, chiederne il salvataggio e difendere i posti di lavoro di 200 persone a rischio licenziamento secondo il piano “lacrime e sangue” annunciato.

All'origine del crac annunciato c'è un debito di 270 milioni che, con effetti moltiplicatori, produce un disavanzo annuale di 20 milioni, la cancellazione di parte cospicua dei trasferimenti dal Servizio sanitario regionale ha fatto pendant con la scarsa trasparenza dei conti, unita all'inadeguatezza del management e ad una gestione inadeguata del personale. È nell'Isola Tiberina la punta di diamante della crisi che attraversa la sanità privata (30mila addetti), quella religiosa in particolare, dopo i tagli imposti dal Piano regionale di rientro dal deficit e dalla spending review. In totale, 590 milioni di euro decurtati in sette anni (2007/2013) dai budget dei 51 ospedali accreditati, dei 28 centri di riabilitazione, delle 17 "lungodegenze" e delle 81 residenze sanitarie per anziani.  “Il buco economico di questa importante struttura che opera a Roma da oltre 500 anni non è stata prodotta dai lavoratori, ma da chi ha amministrato il Fatebenefratelli. Il management  ha creato un debito mostruoso e non si può far pagare ai cittadini e ai lavoratori la loro incapacità. Ora però la  proprietà ha dichiarato 200 lavoratori in esubero e per noi del Movimento d’Agape non si esce da nessuna crisi scaricandola sui lavoratori e sui cittadini”. E’ quanto afferma Federico Cenci,  Presidente del Movimento d’Agape.

Traduttore

Letture Consigliate

    

Pagina Facebook

Contatore Visite

477674
oggioggi33
IeriIeri197
Questa SettimanaQuesta Settimana649
Questo MeseQuesto Mese2642
TotaliTotali477674