Concerto Natale 2017

     




Viaggi Sociali del MDA

        

Soci Sostenitori

 

Servizi

Il rimborso dall'Agenzia delle Entrate

L’amministrazione finanziaria sta informando circa 105.000 contribuenti che è pronto un rimborso fiscale e che, per velocizzarne l’erogazione, è possibile farsi accreditare l’importo sul conto corrente comunicando il proprio codice Iban all’Agenzia delle Entrate stessa. Tra le persone fisiche interessate al suddetto rimborso ci sono coloro che hanno presentato il modello 730 in mancanza di un sostituto d’imposta tenuto a effettuare i conguagli (come, ad esempio, chi ha perso il lavoro). Alle persone fisiche si aggiungono circa 50.000 società che hanno richiesto il rimborso dell’Ires con la dichiarazione annuale dei redditi

o con la domanda telematica legata all’indeducibilità forfettaria dell’Irap, ex art. 6 Dl 185/2008. La comunicazione di rimborso avviene con una lettera inviata per posta ordinaria dall’Agenzia delle Entrate.

Le possibilità per fornire l’Iban all’Agenzia delle Entrate sono due:  

1. attraverso i servizi telematici disponibili sul sito www.agenziaentrate.it, accedendo alla propria area autenticata;  

2. tramite gli uffici dell’Agenzia, presentando allo sportello il modello per la richiesta di accreditamento disponibile presso gli stessi uffici o sul sito internet, “Per evitare il rischio di phishing – si legge nel comunicato delle Entrate – l’Agenzia non accetta Iban per posta, email o via Pec”.

Traduttore

Letture Consigliate

    

Pagina Facebook

Contatore Visite

491269
oggioggi50
IeriIeri208
Questa SettimanaQuesta Settimana643
Questo MeseQuesto Mese3887
TotaliTotali491269