Concerto Natale 2015

     




Viaggiamo insieme

        

Soci Sostenitori

Servizi

Sanità Lazio: il Fatebenefratelli ha dichiarato 200 lavoratori in esubero

Circa un centinaio di persone tra lavoratori e cittadini si sono riunite questa mattina davanti al Fatebenefratelli per poi muoversi in corteo verso il vicino ministero della Salute in piazza Castellani. Il motivo della protesta è quello di denunciare lo stato di crisi del nosocomio, chiederne il salvataggio e difendere i posti di lavoro di 200 persone a rischio licenziamento secondo il piano “lacrime e sangue” annunciato.

Leggi tutto...

La storia di Luca Campoli - Un Giusto

Luca Campoli - Un Giusto italianoCesare di Veroli (nato a Sezze il 14 dicembre 1888), gestiva con la moglie Ada di Veroli (nata a Roma l'11 novembre 1899) un negozio di tessuti e frequentava i mercati settimanali della provincia. La coppia, abitante nella centralissima Piazza IV novembre, aveva tre figli Umberto (nato a Sezze il 5 febbraio 1925), Adolfo (nato a Sezze il 27 dicembre 1925) e Giuseppe (nato a Sezze il 23 marzo 1927). La famiglia, molto stimata in paese, era pienamente integrata nella realtà sociale setina e poteva conservare senza problemi le tradizioni religiose. Nei mesi della persecuzione nazifascista, anche se gli amici rimasero vicini ai Di Veroli, le difficoltà si fecero sempre più grandi. Tutti i membri della famiglia furono schedati dalla Questura di Littoria perché di "razza ebraica", a Cesare fu ritirata la licenza di venditore ambulante e Adolfo dovette abbandonare il 1° Avviamento professionale.

Leggi tutto...

I "Giusti" esempi di resistenza morale al male estremo

Fondamentale lottare contro l'indifferenza

 

La storia del Novecento è drammaticamente segnata da crimini contro l'Umanità, come il genocidio del popolo armeno nel 1915-'16; la Shoah nel corso della Seconda Guerra Mondiale; i gulag nel periodo del comunismo; le tragedie del Rwanda e dei Balcani negli anni '90. In ognuna di queste situazioni estreme sono esistiti uomini che hanno trovato la forza di opporsi al Male seguendo il principio della responsabilità personale.

Leggi tutto...

Banche e Politici i nuovi mercanti del tempio

Non si può parlare di mercato del lavoro se non si analizzano le cause, spesso peccati in opere e omissioni. Come sempre, gli empi sono i cambiavalute, i farisei e i mercanti del tempio, coloro che oggi chiamiamo banchieri e politici, silenziosi assassini di imprese. Le banche italiane sono responsabili dell'assenza del credito bancario. Vuoto che uccide le imprese, stroncando l'esistenza a masse di imprenditori e operai. Tale assenza di credito non dipende da una scarsa liquidità delle banche. Le banche oggi hanno una liquidità ben maggiore rispetto a prima della crisi. Ad affermarlo è stato lo stesso Draghi. I banchieri trovano però più vantaggioso giocare in borsa e comprare titoli di stato. L'unico modo per ottenere un credito è possedere ricchezze almeno tre volte superiori rispetto al credito richiesto: le fantomatiche quanto insensate garanzie nostrane.

Leggi tutto...

Stop alla Vivisezione

STOP VIVISECTION dà la possibilità ai cittadini di esprimere il proprio NO alla sperimentazione animale e di richiedere con forza all’Unione Europea un percorso scientificamente avanzato, a tutela degli esseri umani e dei diritti degli animali.

Grazie all’iniziativa popolare, con un milione di firme i cittadini europei possono partecipare in prima persona all’attività legislativa dell’Unione Europea.

Collegati al sito per maggiori informazioni e sostenere l'iniziativa: http://www.stopvivisection.eu/

Migliorare il presente, garanzia per il futuro

DISCORSO INTRODUTTIVO DEL PRESIDENTE DEL MOVIMENTO D'AGAPE AL CONVEGNO ” RESPONSABILITA' ETICA E SOLIDARIETA'

Cari associati, amici e colleghi,

in qualità di presidente del Movimento d’Agape, vi voglio salutare e ringraziare per la partecipazione a questo convegno, che abbiamo voluto organizzare in quanto colpiti dalla crisi di valori che mina le fondamenta della nostra società e, quindi, del nostro paese.

A tal fine, noi del Movimento d’Agape abbiamo pensato e voluto promuovere un convegno dal temaresponsabilità, etica e solidarietà con l’obiettivo di dare un contributo, seppur piccolo, volto a coniugare alcuni valori fondamentali come l’etica e la solidarietà senza i quali non ci sarà né crescita, né speranza per le nuove generazioni.

Leggi tutto...

Traduttore

Letture Consigliate

   

Pagina Facebook

Contatore Visite

402862
oggioggi83
IeriIeri177
Questa SettimanaQuesta Settimana445
Questo MeseQuesto Mese4015
TotaliTotali402862