Concerto Natale 2017

     




Viaggi Sociali del MDA

        

Soci Sostenitori

 

Servizi

Movimento d’Agape: “ I Giusti e il Genocidio” per la Giornata Europea dei Giusti

Niccolò Rinaldi promotore e firmatario della Giornata europea dei Giusti e Federico Cenci Presidente del Movimento d’Agape  ricordano  a Roma  la memoria del Bene.

 Martedì 04 Marzo 2014 alle ore 18:00 presso la Casa della Memoria e della Storia di Roma – in Via san Francesco di Sales, 5 -  si terrà l’incontro promosso su iniziativa del Movimento d’Agape e di Niccolò Rinaldi. Invitati a portare la testimonianza dei popoli che hanno subito il genocidio in questo secolo. Interverranno all’incontro seguenti relatori: S.E. Sargis Ghazaryan Ambasciatore della Repubblica Armena,  Françoise Kankindi, Presidente dell’associazione Bene Rwanda, Anna Maria Samuelli, Filosofa e co- fondatrice Comitato per la Foresta Mondiali dei Giusti e Claudio Procaccia, Direttore dipartimento beni e attività culturali presso Comunità Ebraica di Roma. È prevista la presenza delle Autorità Istituzionali e dei rappresentanti delle comunità invitate.

La Giornata europea dei Giusti è una festività proclamata nel maggio del 2012 dal Parlamento Europeo grazie all’impegno dell’Eurodeputato Niccolò Rinaldi firmatario della proposta promossa  dell’Associazione “Gariwo” per ricordare coloro che si sono opposti con responsabilità individuale ai crimini contro l'umanità e ai totalitarismi.

Leggi tutto...

Il Koala Group - BAND ROMANA che suona rhythm & blues dal 1968 aderisce al Movimento d’Agape

Il presidente del Movimento d’Agape Federico Cenci parteciperà al concerto live dei Koala al FONCLEA venerdì 7 febbraio 2014.


Il gruppo storico del R&B romano dei Koala  raccolse un buon successo dal 1968 in poi, nelle frequenti esibizioni nei locali che allora proponevano prevalentemente musica dal vivo e specialmente al Piper Club di Roma e in quello di Viareggio, accompagnando spesso anche il grande Rocky Roberts nelle sue performances. I vari festival pop degli anni passati e i vari locali hanno visto spesso le esibizioni del gruppo dei Koala, con una schiera di illustri musicisti. I Koala attualmente propongono cover del mito Otis Redding, alternate con i più grandi successi di Joe Cocker, in un mix soul/r&b di grande impatto. La storica band romana del rhythm & blues aderisce da gennaio 2014 al Movimento d’Agape la band vuole con questa adesione partecipare al progetto del Movimento che è quello di promuovere la cultura, la solidarietà e favorire la crescita della persona all'interno del tessuto sociale, perché no, anche con la musica, come nel concerto di Natale promosso del Movimento d’Agape in favore della Caritas della Diocesi di Roma al quale hanno partecipato anche i componenti della band. “Sono felice dell’adesione dei Koala al Movimento d’Agape insieme promuoveremo interessanti iniziative. Sono appassionato di questo genere musicale e voglio stimolare ed invitare anche gli associati e i simpatizzanti della nostra associazione a partecipare al primo evento live dei Koala di questo anno che si terrà al Fonclea live music storico locale di Roma. Quindi tutti al Fonclea il 7 febbraio 2014.” E’ quanto afferma in una nota il presidente del Movimento d’Agape Federico Cenci.

17 Dicembre 2013 - Concerto di Natale

Cari associati e simpatizzanti,

anche questo anno l’associazione Movimento D’Agape, realizza, per l’8° evento in “favore dei poveri e degli ultimi di Roma”, un concerto, con i Mount Green People Coro Gospel, che eseguiranno brani spirituals e canzoni di Natale.

Leggi tutto...

Roma Rifiuti: il Presidente del Movimento d’Agape Cenci tuona contro la realizzazione di una discarica tra Laurentina e Ardeatina

Nuova discarica tra la Laurentina e l'Ardeatina? NO Grazie! Proteste nel XII municipio si annuncia già battaglia.

Nel Municipio XII, in Via Giovanni Canestrini, una traversa di Via di Porta Medaglia, tra Ardeatina e Laurentina, verrà realizzata la nuova discarica. Situata approssimativamente a 5 chilometri dal santuario del Divino Amore. L'area è infatti oggetto a vincolo del ministro dei beni culturali. I cittadini sono già sul piede di guerra.

“Mentre in questi giorni avevamo ricevuto la bella notizia, che avremmo anche noi usufruito della raccolta differenziata porta a porta, ieri ci è giunta, inaspettata, la notizia letta sui giornali che è stato individuato dal Prefetto l'ennesimo luogo in cui fare la nuova discarica di Roma, sul nostro quadrante: si tratta di un'area nel Municipio XII, per l’esattezza in via Giovanni Canestrini tra la Laurentina e l'Ardeatina, a 4 km dal Santuario del Divino Amore in una cava che al momento viene utilizzata come deposito di inerti.

Ma ciò che abbiamo letto sui giornali cosa vuol dire? Forse che l'11 aprile Malagrotta chiuderà e tutto si riverserà su di noi? In questa area?

Un'area sottoposta a vincolo paesaggistico, ove già esistono due discariche a Porta Medaglia, una a Fioranello, una in zona Selvotta, due in via Ardeatina ed una di rifiuti pericolosi a Falcognana, a poche centinaia di metri dal sito di cui ora si parla e vicinissimi dal previsto inceneritore di Roncigliano. Le abitazioni sono vicine al sito in questione e oltre ai vincoli paesaggistici e all'importanza di luoghi religiosi di elevata valenza e affluenza di pellegrini da preservare, esiste il problema dell’inadeguatezza delle strade esistenti e delle condizioni in cui versano le stesse. I cittadini si domandano come si possa solo pensare ad un luogo del genere per realizzare una discarica. La mobilitazione è già cominciata e ci vedrà impegnati fino a quando il sito verrà ufficialmente scartato". Lo dichiara in una nota Federico Cenci Presidente dell’associazione Movimento d’Agape.

A tal fine il Presidente del Movimento d’Agape fa un appello al Presidente della Regione Lazio, Zingaretti,al Sindaco di Roma Capitale, Alemanno e al Presidente del Municipio Roma XII, Calzetta di monitorare la gravosa questione.

Caritas: Mons. Enrico Feroci parteciperà agli auguri di Natale del Movimento d’Agape

Federico Cenci Presidente del Movimento d’Agape presenterà il V evento “in favore dei poveri e degli ultimi di Roma”.

Martedì 18 dicembre 2012 alle ore 18.00 Il Presidente dell’Movimento d’Agape, Federico Cenci presenterà la 5° edizione dell’evento: “In favore dei poveri e degli ultimi di Roma”. Il programma prevede alle ore 18.00 la Messa di Natale, in Santa Maria in Portico in Campitelli, celebrata da Padre Vittorio Trani, Ministro provinciale di Roma dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali. Seguirà alle ore 18.30 lo spettacolo “E’ Vero!” con l’attore Stefano Dragone, recital coinvolgente ed emozionante che si terrà nella sala Baldini (il Tempietto), in Piazza Campitelli, 9 Roma. “ Invitiamo tutti a partecipare numerosi al tradizionale appuntamento per gli auguri di Natale che pone la solidarietà al centro dei nostri eventi. Ospiteremo con affetto Mons. Enrico Feroci  Direttore della Caritas Diocesana di Roma  e numerose  Associazioni e Fondazioni, per citarne alcune  l’Isola dell’Amore Fraterno Onlus, l’AdaRoma,  la VoReCo Onlus, Amici di San francesco di Paola, la Brutium: i calabresi nel mondo, la My Roma [email protected], la Relyart, la All Music e la fondazione Foedus”. Dichiara in una nota Federico Cenci Presidente del Movimento d’Agape , mentre fervono i preparativi dell’evento di martedì.

L’ evento è in favore della Caritas Diocesana di Roma, rappresentata da Mons. Enrico Feroci e dell’associazione Onlus VoReCo di Padre Vittorio Trani.

Traduttore

Letture Consigliate

    

Pagina Facebook

Contatore Visite

453338
oggioggi84
IeriIeri177
Questa SettimanaQuesta Settimana1050
Questo MeseQuesto Mese3883
TotaliTotali453338