Concerto Natale 2017

     




Viaggi Sociali del MDA

        

Soci Sostenitori

 

Servizi

Guida alla Padronanza di Sè - di Amadeus Volben

Queste pagine vogliono essere un aiuto al risveglio del Principio Divino che è in ogni uomo e che deve guidare e dominare le forze interiori che sono in ciascuno. Soltanto chi è padrone di esse vede con chiarezza la propria strada; il discernimento gli consentirà un più rapido e sicuro cammino verso la meta da raggiungere. Istinti, sentimenti, pensieri non controllati sono le cause della schiavitù dell'uomo di oggi, fonti di lotte, di contrasti, d'egoismi che lo fanno vivere in balia di forze interne ed esterne, le quali lo agitano e lo logorano. Le tendenze dell'io inferiore portano l'uomo sempre più in basso, fino a toccare il fondo dell'animalità primitiva e selvaggia. Liberato dalle catene che lo legano come schiavo delle forze inferiori, con la padronanza di sé, l'uomo può elevarsi sui piani più alti vedendo ogni cosa dal punto di vista

Leggi tutto...

L'uomo alla ricerca - di Dio di Abraham Joshua Heschel

Per l’uomo moderno Dio per noi non ha alcuna importanza “è un nome ma non è una realtà”. Abraham J Heschel parte dalla constatazione che l’assenza di ogni importanza riconosciuta a Dio è causa di profondo disagio per l’uomo, che però può scoprire di essere ancora estremamente importante agli occhi di Dio, solo che ne ha perso la cognizione, deve riscoprirlo. Unica maniera per farlo è la preghiera, l’adorazione, “un modo per innalzare se stessi ad un livello più elevato dell’esistenza, per cogliere il mondo da punto di vista divino”. “Ritornare a Dio significa rispondergli”. “L’uomo come necessità di Dio” è, se così si può dire, il culmine di una visione antropologica in cui non si vuole esprimere una logica di costrizione, ma far emergere una verità quasi sconosciuta: “Dio, l’Amante, attende l’uomo, l’amato, esponendosi agli esiti imprevedibili della sua libera risposta, e questo diventa

Leggi tutto...

Il cammino dell’uomo - di Martin Buber

Poco meno di cinquanta pagine effettive, un breve saggio in cui Martin Buber affronta un tema apparentemente smisurato, “Il cammino dell’uomo” è un piccolo concentrato di saggezza in sei capitoli, nei quali, prendendo l’avvio dall’insegnamento chassidico, e avvalendosi di detti, insegnamenti, racconti tratti dalla tradizione ebraica, l’autore riflette sulla condizione umana, sul rapporto dell’uomo con se stesso e con Dio. La disputa, la controversia, su quanto espresso nella Torah, tipica dell’approccio ebraico alla Scrittura, emerge sin dalla prima pagina, laddove si narra del dialogo tra un rabbi, ingiustamente imprigionato, e il capitano delle guardie, riguardo alla domanda che Dio fa all’uomo in Eden, dopo il peccato: “Adamo dove sei?” e, conseguentemente, sulla Sua onniscienza, messa in discussione proprio da questa domanda. Il Rabbi risponde alla provocazione

Leggi tutto...

La presenza divina in noi - Amadeus Voldben

Con l'aiuto di massime e insegnamenti di grandi maestri, filosofi, pensatori e mistici, arricchiti dalle sue personali esperienze, da riflessioni e commenti, Amadeus Voldben indica al lettore la via luminosa che conduce alla conoscenza di sé e dei veri fini dell'esistenza umanaL'uomo, partito dalla Luce, alla Luce dovrà tornare, dopo le necessarie esperienze compiute sulla Terra. Per compiere questo percorso nel modo più rapido e consapevole, ci sarà di prezioso aiuto la pratica della Presenza Divina. La Presenza Divina nell'uomo è Scintilla, raggio del Sole centrale che tutto muove e tutto comprende nelle sue infinite manifestazioni; è Luce che va oltre il rivestimento fisico della materia e oltre il suo breve soggiorno sulla Terra. Non può mai morire perché non è mai nata, ma è Scintilla divina, eterna. L'Io spirituale, la Presenza Divina in noici rende immensamente potenti quando siamo uniti a Lui e coscienti della sorgente da cui deriviamo.

Leggi tutto...

La preghiera del cuore - Henri-Pierre Rinckel

« Chiunque invocherà il nome del Signore sarà salvo »: in questa certezza proclamata dagli Atti degli apostoli è già raccolta una tradizione di preghiera che attraversa i secoli della Chiesa indivisa per assumere, presso le Chiese d'Oriente, la solennità di una metodica disciplina spirituale. Nel luogo naturale della preghiera, identificato con il cuore come centro fisico del corpo e principio stesso della vita, il monaco d'Oriente soddisfa il proprio desiderio di pienezza spirituale praticando un'orazione breve, pura e incessante che si nega al flusso anarchico dei pensieri e alla fatuità verbale, che rasserena lo spirito, che fa del Signore l'oggetto esclusivo di un'assorta meditazione.

Leggi tutto...

La potenza del pensiero

Il valore di questo libro appare evidente anche leggendo il suo indice. Difatti è un libro di vivo interesse e di infinita utilità per l'adepto che vuole la conoscenza e lo sviluppo della propria personalità e grandezza interiori. Esso dona il successo; e potenzia l'intelligenza e la volontà dell'uomo, facendogli trovare il giusto modo da seguire in ogni occasione della vita. Questo libro è una preziosa guida che contiene il segreto delle sottili leggi che governano la forza del pensiero, permettendo all'adepto di vivere una vita armoniosa dinamica, ricca e piena di gioia.

Autore: Swami Sivanada  Lo trovi su: Il Giardino dei libri

Traduttore

Letture Consigliate

    

Pagina Facebook

Contatore Visite

414173
oggioggi25
IeriIeri158
Questa SettimanaQuesta Settimana183
Questo MeseQuesto Mese4238
TotaliTotali414173