Concerto Natale 2017

     




Viaggi Sociali del MDA

        

Soci Sostenitori

 

Servizi

L'uomo alla ricerca - di Dio di Abraham Joshua Heschel

Per l’uomo moderno Dio per noi non ha alcuna importanza “è un nome ma non è una realtà”. Abraham J Heschel parte dalla constatazione che l’assenza di ogni importanza riconosciuta a Dio è causa di profondo disagio per l’uomo, che però può scoprire di essere ancora estremamente importante agli occhi di Dio, solo che ne ha perso la cognizione, deve riscoprirlo. Unica maniera per farlo è la preghiera, l’adorazione, “un modo per innalzare se stessi ad un livello più elevato dell’esistenza, per cogliere il mondo da punto di vista divino”. “Ritornare a Dio significa rispondergli”. “L’uomo come necessità di Dio” è, se così si può dire, il culmine di una visione antropologica in cui non si vuole esprimere una logica di costrizione, ma far emergere una verità quasi sconosciuta: “Dio, l’Amante, attende l’uomo, l’amato, esponendosi agli esiti imprevedibili della sua libera risposta, e questo diventa

complicazione dialogica e agapica, tipica dell’autentica relazione interpersonale”. Ma se Heschel si fosse arrestato ad un tale punto di vista, quale sarebbe stato lo spazio concesso all’uomo? solo quello dell’ascolto? E allora Abramo che disputa con Dio, e Mosé, e Giobbe, e Geremia…?: esempi di un contenzioso ben più attivo di un semplice ritorno (sia chiaro necessario, anzi premessa), di una conversione senza relazione. Ciò che compete all’uomo è dunque solo l’adorazione di una Parola già pronunciata?

In questi scritti, seguendo la tradizione interpretativa ebraica, di cui è profondo conoscitore,Heschel riporta l’uomo in avanti, quasi, sempre se così si può dire, al piano di Dio e fa delle parole che l’uomo scopre nella preghiera la possibilità di entrare in dialogo con l’Onnipotente.Parole che per questo solo fatto diventano il dono più grande che ci è stato dato, parole per uscire da noi stessi: questa è la conversione, perché Dio, l’amante, questo sta attendendo, il dialogo dell’uomo con Dio, che è la vera preghiera.

Recensione :http://www.betmidrash.it

 

Traduttore

Letture Consigliate

    

Pagina Facebook

Contatore Visite

491152
oggioggi141
IeriIeri193
Questa SettimanaQuesta Settimana526
Questo MeseQuesto Mese3770
TotaliTotali491152