Concerto Natale 2015

     




Viaggiamo insieme

        

Soci Sostenitori

Servizi

Malattia come simbolo - di Ruediger Dahlke

Le varie patologie hanno significati simbolici che rimandano a conflitti psichici irrisolti. Si può comprendere la malattia come un evento che ha un significato e poi è anche possibile superarla. In tal modo la persona colpita fa un passo di maturazione, di liberazione e di vera guarigione.Si tratta quindi di decifrare il messaggio della malattia, il suo significato, la sua interpretazione e di convertirlo realmente, nella vita di tutti i giorni, nei passi evolutivi necessari (elaborazione). Come riscatto di questo processo conoscitivo e di crescita ci spetta una nuova qualità interiore, una personalità più matura. Questo manuale, orientato alla pratica, elenca tutti i quadri clinici correnti ed il loro simbolismo.

Leggi tutto...

Sintropia. Il teorema dell'amore - di Ulisse Di Corpo

Luigi Fantappiè, matematico, nel 1942 propose una nuova teoria che univa scienza e religione. Tale teoria dimostrava l'esistenza di una nuova dimensione che fu chiamata Sintropia. Ulisse Di Corpo in questo romanzo ha voluto descrivere l'inizio di questa evoluzione con un racconto che unisce realtà e fantasia. Ambientato in Italia nel 2026, il libro parte da una rilettura della crisi sociale ed economica attuale per arrivare ad una proposta originale e positiva. La sintropia è sinonimo di armonia e coesione (al contrario l'entropia è disordine e disgregazione) diventare consapevoli, prendere coscienza di questo aspetto fondamentale della nostra realtà, permette di iniziare un cammino verso un nuovo conoscere.


La preghiera del cuore - Henri-Pierre Rinckel

« Chiunque invocherà il nome del Signore sarà salvo »: in questa certezza proclamata dagli Atti degli apostoli è già raccolta una tradizione di preghiera che attraversa i secoli della Chiesa indivisa per assumere, presso le Chiese d'Oriente, la solennità di una metodica disciplina spirituale. Nel luogo naturale della preghiera, identificato con il cuore come centro fisico del corpo e principio stesso della vita, il monaco d'Oriente soddisfa il proprio desiderio di pienezza spirituale praticando un'orazione breve, pura e incessante che si nega al flusso anarchico dei pensieri e alla fatuità verbale, che rasserena lo spirito, che fa del Signore l'oggetto esclusivo di un'assorta meditazione.

Leggi tutto...

L'Imitazione di Cristo

Questo piccolo libro ha costituito per secoli un preciso punti di riferimento per la spiritualità cristiana, tanto che si può considerare "il libro più letto dopo il Vangelo, meditato nei monasteri, letto nella vita religiosa e sacerdotale, tenuto come manuale di formazione cristiana robusta per tante generazioni di laici, di cristiani nel mondo". L'Imitazione di Cristo, il cui autore resta sconosciuto, benché possa essere collocato in ambiente monastico attorno ai secoli XIII-XIV, costituisce un semplice e concreto tracciato di vita ascetica. La tensione spirituale che lo anima, ne fa un testo fondamentale nel tracciare una via alla ricerca di Dio, all'abbandono dell'"uomo vecchio" per costruire l'"uomo nuovo", per radicare interiormente una profonda spiritualità personale.

Il Diario di Suor Faustina - la Divina Misericordia

 

Ormai un classico della spiritualità contemporanea. L'esperienza mistica della santa polacca Faustina Kowalska espressa attraverso il suo Diario. Religiosa semplice, senza istruzione, ma forte e infinitamente fiduciosa in Dio, Suor Faustina Kowalska ebbe una grande missione, ricordare una verità di fede da sempre conosciuta, ma dimenticata spesso, riguardante l'amore misericordioso di Dio per l'uomo. Il culto della Divina Misericordia, che ha ricevuto impulso proprio da questo Diario, si festeggia la prima domenica dopo la Santa Pasqua.  Nel suo Diario racconta che un giorno mentre era ad un ballo insieme alla sorella ebbe una visione di Gesù flagellato che le disse: «Quanto tempo ancora ti dovrò sopportare? Fino a quando mi ingannerai?». Subito dopo si decise per la vita religiosa. La fama della sua santità crebbe insieme alla diffusione del culto alla Divina Misericordia e per le grazie ottenute tramite la sua intercessione.

 

Il catechismo di padre Pio

 

 
Sono le lezioni di dottrina che padre Pio ha impartito nel corso degli anni alla figlia spirituale prediletta, Cleonilde Morcaldi: risposte semplici e chiare alle semplici domande che lei gli poneva, e che sono le stesse che tanti credenti si pongono (es. "è vero che Gesù ha sofferto sulla croce?", "il demonio esiste?"). Sono testimonianze scritte, raccolte dalla Morcaldi su una serie di quaderni.
Lettura veramente interessante per capire sia padre Pio ma anche quale dovrebbe essere la vita spirituale del cristiano.

 

Traduttore

Letture Consigliate

   

Pagina Facebook

Contatore Visite

391044
oggioggi42
IeriIeri199
Questa SettimanaQuesta Settimana42
Questo MeseQuesto Mese6449
TotaliTotali391044